Quanto mi piacevano quegli stivali…

29 Mar Quanto mi piacevano quegli stivali…

 

Quando ero adolescente per un periodo, adesso non potrei dire quanto fu lungo, spopolò la moda degli stivali “Camperos” liberamente ispirati ai stivali texani. Come tutte le mode dilaganti fu intensa e in quel periodo che ancora non esistevano i social, e le mode duravano una stagione o due al posto di 2 mesi tutti li portavamo.

 

Io li ho adorati, e con quelli ai piedi mi sentivo invincibile, si diciamo pure “gnocca” come solo una adolescente può sentirsi, molto cool e appagata. Non credo di avere foto dell’epoca, ed è meglio così, perché ora potrei farmi delle sane risate o morire di vergogna arrossendo fin alla radice dei capelli.

Ti starai chiedendo “Ma allora rinneghi il tuo passato”? No, ogni periodo ha proposto delle mode, dai costumi ascellari anni 80, alle giacche doppiopetto anni 90, quando si è più giovani si tende a seguirle e ad omologarsi altrimenti sei fuori dal gruppo.  E io i camperos li ho veramente amati, probabilmente se vivessi a San Antonio ancora li porterei!

 

E allora perché ti racconto questa storia? Perché è stato l’inizio del mio modo di reinterpretare le mode. I miei di stivali non erano gli originali,  semplicemente perché costavano troppo  e quindi erano una delle tante variazioni sul tema. Certo a quell’età mi dispiaceva non poco, (provate a dire a un adolescente di oggi che invece delle “New Balance” gli comprate una scarpa simile..tragedia) ma così era e io comunque li avevo. Non erano originali ma li adoravo e così è stato con molte altre mode anche negli anni a seguire.

Che insegnamento ne traggo da questa storia?

  • credo sia nata in quel contesto la voglia di essere alla moda ma non seguirla, rielaborando uno stile originale
  • Non sono mai stata fiera di omologarmi,  mi da più piacere esprimere il mio stile personale 
  • Non amo comprare o seguire una moda solo perché tutti ce l’hanno o lo fanno.
  • Se amo un capo o un accessorio questo mi regala grandi emozioni

 

Per questo la mia mission è “Aiutare le donne a esprimere la propria individualità e a essere loro stesse con lo stile che più che le rappresenta per farle stare bene

 

Quel’è il tuo rapporto con le mode? Le segui alla lettera o ami rielaborare personalizzando? Ti senti meglio se hai la borsa più in voga del momentoi o vai controcorrente? E cosa ti regala più emozione?

Se sei curiosa di conoscere qualcosa in più  puoi seguire la mia Fashion Board su Pinterest a questo link. E mi piacerebbe vedere anche la tua!

 

The following two tabs change content below.
Fashion Designer Crafter .Ti aiuto ad avere stile tutti i giorni nella tua vita quotidiana. con piccoli e grandi accessori fatti a mano secondo la tradizione sartoriale Italiana.

Latest posts by KatiaFabricStudio (see all)

No Comments

Post A Comment